Relazione annuale attività 2016 e programmatica 2017-2018

 

Unità Locale di Torino

via Plava 145

shiatsudotorino.it

shiatsudotorino@gmail.com

tel: 3385674849

 

A marzo 2016 si è rinnovato il direttivo  della nostra sede con l’ingresso di nuove persone che hanno portato uno sguardo diverso, ognuno con le proprie capacità e caratteristiche: Silvia che si è impegnata per affiancare Laura nel lavoro di segreteria,…

Paolo con la sua esperienza nella formazione e nel marketing, Anna Rosa insospettabile bibliotecaria, insieme a tutti gli altri già più esperti e di vecchia data e a me che avevo tutto da imparare e in qualche modo da reimpostare dopo un anno , il 2015, davvero difficile per la nostra sede alle prese con la lunga malattia del nostro Presidente Paolo Barberis.

E che dire di quelli che hanno dato le loro energie anche senza far parte del direttivo ? grazie a tutti, al nostro istruttore Sergio Strata, a Claudia Bisio che da Arquata tiene aggiornato l’elenco dei soci e li avvisa quando scade la loro tessera, Ortensio sempre presente e disponibile, Edith e Benedetta che hanno iniziato lo shiatsu alle donne di Almaterra, Giulia che si è data un sacco da fare per il nuovo sito e per la pagina facebook che tiene aggiornata.

Grazie a tutti infine per ciò che date a voi stessi e agli altri quando venite in sede e scambiate trattamenti, condividete un pasto ,un dolce un momento della vostra vita, l’augurio è che tutti noi quando veniamo qui lo facciamo perché troviamo  benessere e perché quando torniamo a casa ne portiamo un pò con noi e lo doniamo a quelli che ci stanno vicino. E’ così che si diffonde il benessere portato dallo shiatsu, è contagioso e dà assuefazione….dopo un pò sentiamo il bisogno di praticare e al termine del trattamento non sappiamo mai bene quanto abbiamo dato e quanto abbiamo ricevuto.

Veniamo a ciò che abbiamo fatto nel corso dello scorso anno:

CORSI 

Ad aprile si è concluso il terzo percorso con seminario finale a Tabiano con ottimi risultati dei nostri allievi, nella stessa occasione abbiamo partecipato per la prima volta all’assemblea nazionale di Accademia.

Il corso di specializzazione “I kata professionali del M. Masunaga”, tre week end ad aprile , maggio e giugno , tenuto da David Hirsch con un bel gruppo di allievi che avevano appena terminato il terzo pp, una bella esperienza formativa e umana con un clima davvero di condivisione e scambio, abbiamo lavorato molto in allegria  acquisendo nuovi strumenti di lavoro e affinando quelli già in possesso e abbiamo conosciuto nuovi amici delle sedi di Milano e Gallarate.

A maggio è terminato il primo percorso professionale ,un bel gruppo di appassionati che hanno proseguito con la pratica con tutti noi contribuendo a creare un clima allegro e accogliente nella nostra sede e nei confronti dei nuovi allievi del primo percorso professionale iniziato poi nell’autunno con i quali ora potranno proseguire il loro percorso professionale..

A giugno abbiamo iniziato a promuovere la conoscenza dello shiatsu offrendo la possibilità a tutti quelli che vogliono conoscere questa disciplina di prenotarsi un trattamento gratuito di prova il mercoledì pomeriggio dalle 18 alle 20.

Dopo la pausa estiva , a ottobre, è iniziato un primo percorso professionale, altre persone, altre storie, altri saperi che , speriamo , vorranno proseguire con noi lo shiatsu do, la via del benessere..

A dicembre è iniziato un quarto percorso professionale con la conduzione di Attilio Alioli, un vero privilegio per la nostra sede avere con noi uno dei fondatori di Accademia.

 

SEDE

Come da richiesta dell’assemblea 2016 abbiamo predisposto il regolamento della nostra sede.

Abbiamo fatto fare felpe e magliette con il nostro logo , per fare un pò di pubblicità e per darci un pò di senso di appartenenza al seminario finale del terzo percorso….

Lo spogliatoio è stato ripensato con appendiabiti  e panca.

Per ristorarsi durante i week-end e nelle serate abbiamo messo a disposizione una caffettiera elettrica.

Abbiamo aperto uno spazio di scambio per tutti i soci con libri e video inerenti lo shiatsu e il benessere.

Abbiamo acquistato nuove coperte in microfibra per stendersi sui tatami.

All’ingresso della palestra è stata appesa una bacheca con le informazioni per i soci.

Durante tutto l’anno è sempre stata molto frequentata la serata del mercoledì per lo scambio dei trattamenti fra i soci e abbiamo anche avuto numerose richieste di trattamenti nello spazio dalle 18 alle 20.

Sono proseguiti per tutto l’anno , il giovedì mattina, i trattamenti per gli ospiti dell’Isola  con un incremento dei ragazzi che fruiscono del servizio e anche del gradimento con un ottimo feed-back da parte degli educatori.  Ogni giovedì abbiamo trattato 9 ragazzi della cooperativa La testarda e 5 della cooperativa Zenith.

VOLONTARIATO E MANIFESTAZIONI

A febbraio abbiamo partecipato alla manifestazione di minivolley al Palaruffini completando così la raccolta fondi che abbiamo poi versato alla Fondazione di Candiolo per la ricerca sul cancro in memoria di Paolo Barberis.

E’ proseguita l’attività di volontariato presso il centro Bacomela di Nichelino.

E’ iniziata , grazie a due nostre socie, una bella attività di trattamenti shiatsu gratuiti per le ospiti del centro Almaterra.

Abbiamo partecipato anche alla manifestazione alla quale ci ha invitati Italo Patella.

Aggiornamento

A dicembre abbiamo iniziato il ciclo di incontri di approfondimento mensili che proseguiranno fino a giugno 2017 con una buona partecipazione e collaborazione di tutti.

Infine, sono diventato istruttore di primo percorso investendo tempo , soldi e fatica in un percorso che si è rivelato ricco e coinvolgente, durato da agosto dello scorso anno allo scorso week-end. Purtroppo il mio compagno di viaggio, Marcello, dovrà ancora affrontare delle verifiche prima di ottenere l’abilitazione, ma sono sicuro che tutti noi lo aiuteremo nell’impresa, se lui vorrà continuare.

In questo percorso abbiamo provato gioia, tristezza, rabbia e anche paura di non farcela e abbiamo visto come tutte le emozioni siano parte della vita in una continua alternanza.

Abbiamo imparato a tenere insieme la gioia di quelli che hanno ottenuto l’abilitazione con la tristezza degli altri proprio come in un buon trattamento shiatsu ci mettiamo in relazione con uke, con la sua storia e le sue emozioni accogliendole così come sono senza la pretesa di cambiarle e attraverso quelle conosciamo meglio le nostre. 

Stiamo facendo un pezzo di strada insieme, camminare porta all’incontro e l’incontro porta al cambiamento, l’importante è farci buona compagnia senza dare troppa importanza alla meta….

 

Cosa abbiamo in programma per il 2017/2018 ?

CORSI

Per il 2017  il secondo percorso professionale e un altro primo percorso. 

VOLONTARIATO

Parteciperemo , se possibile, alla manifestazione di minivolley e alle altre manifestazioni alle quali saremo invitati ;

proseguire con il progetto presso Almaterra, portare avanti quello appena abbozzato presso il centro diurno per pluriminorati dell’unione ciechi dove anche il personale potrebbe essere interessato ad imparare.

Proseguirà anche l’attività presso il Bacomela.

Se qualcuna vorrà potrebbe anche partecipare a progetti internazionali quale quello in Libano per conto di shiatsu do onlus.

SEDE

Abbiamo rifatto le t-shirt con il nostro logo che sono a disposizione dei soci che vorranno acquistarle.

Su ordinazione potremo rifare anche le felpe che costerebbero meno delle precedenti in quanto non dobbiamo più pagare il cliché.

Abbiamo ordinato due nuovi tatami portatili per poter partecipare alle manifestazioni senza dover ricorrere a quelli personali e pensiamo di iniziare a rinnovare poco per volta i tatami della sede.

Con l’aiuto di tutti pensiamo di aumentare la disponibilità di libri e video per lo scambio fra i soci.

Abbiamo poi deciso che , qualora vi sia disponibilità, come nel bilancio 2016, l’attivo sia utilizzato a favore dei soci con promozioni per seminari e corsi oppure acquistando materiale per la sede.

 

AGGIORNAMENTO

Sarebbe bello che un gruppo di noi riuscisse a a partecipare almeno ad un seminario all’anno in un’altra sede in modo da incontrare anche altri allievi e istruttori, vi proporremo , se possibile , quello autunnale a Votigno.

Porteremo avanti gli incontri di approfondimento aperti a tutti, con l’aiuto di tutti, nel senso di condivisione dei saperi.

A questo proposito il 30 marzo partirà anche il gruppo di lettura gestito dal gruppo italiano di epistemologia e metodologia sistemica, leggeremo insieme -I sette saperi necessari per l’educazione del futuro di Edgar Morin. Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti con cadenza mensile, il programma vi è stato inviato ed è appeso in bacheca.

 

Insomma con uno sguardo un pò più lungo vorremmo ampliare le nostre conoscenze e possiamo farlo solo camminando e incontrando altra gente desiderosa di percorrere con noi la via del benessere. 

Infine vorremmo anche aumentare il numero di persone che possono trarre beneficio da un buon trattamento in modo che lo shiatsu possa anche essere una professione remunerativa sia economicamente che umanamente.

Buon cammino a tutti.

 

approvato all’unanimità in Assemblea ordinaria 26 marzo 2017

 

Il Presidente dott. Maurizio Gaido

Torino, 26 marzo 2017  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Accademia Italiana Shiatsu do
Sede di Torino: Via Plava 145
10135 Torino
Seguici su FACEBOOK